Workshop Arduino

Il mese di maggio al PUG Alessandria è dedicato ad Arduino, prima l’aperitivo con Emanuele Lomello e poi il workshop che si terrà l’1 e 2 giugno presso la casa di quartiere con le Officine Arduino.

Perché un PUG dovrebbe interessarsi tanto a questa piattaforma che utilizza elettronica e linguaggi di programmazione derivati dal C?

Non è la tecnologia che ci interessa, ne tanto l’oggetto Arduino in se; piuttosto la filosofia che sta dietro al progetto, l’open source e la condivisione del sapere. Tutti possono contribuire con il loro pezzetino alla realizzazione di un progetto più grande, più complesso.

E’ il modello di insegnamento e apprendimento che tutto ciò si porta dietro a essere interessante. Meno libri e manuali e più esperimenti. Capire come funzionano le cose imparando a farle funzionare, imparare facendo.

Siamo appassionati di tecnologia, forse nerd, e una delle cose che non capiamo è perché gli altri non ne siano appassionati quanto noi. Probabilmente perché sembra tutto così difficile, criptico, e per certi versi lo è; ma se cambiamo il tipo di approccio, se riusciamo a far sembrare tutto un gioco, allora le possibilità di essere interessanti ci sono. E non solo per l’elettronica e l’informatica, ma anche per la chimica, la fisica, la matematica.

E allora un workshop su Arduino rientra in pieno nelle nostre attività, così come un hackaton sugli open data piuttosto che la realizzazione di software per le associazioni alessandrine.